Esumazione - Onoranze Funebri Mattiotti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizi

L'esumazione e l'estumulazione consistono nel recupero dei resti delle salme sepolte, rispettivamente in terra ed in loculi murari. Il fine ultimo dell’ estumulazione, che avviene tramite la rimozione della lapide e la smuratura della tamponatura per aver accesso diretto alla bara, è il controllo dello stato della salma; nel caso in cui la salma non si riduca si può ricorrere alla cremazione oppure si ha la possibilità di effettuare l’inumazione in campo per 5 anni, o ancora ripristinare le condizioni iniziali e ri-tumulare la salma.

Solitamente i Regolamenti Comunali indicano un termine di 10 anni per l’esumazione ed un termine di 30 anni per l’estumulazione: allo scadere di tali termini, e fatta salva la possibilità di rinnovo della concessione,  la famiglia dovrà scegliere se ridurre i resti tumulati del defunto in ossari, in loculi, in tombe di famiglia oppure depositarli nell'ossario comune.

Per tutti i casi di estumulazione effettuati prima dei termini previsti, autorizzati esclusivamente per traslazioni, trasporto in altro comune o cremazione, si parla di estumulazioni straordinarie, che vanno obbligatoriamente richieste ai Servizi cimiteriali del Comune di competenza.
Onoranze Funebri Mattiotti, nel caso in cui la salma estumulata necessiti di cremazione o di cofano ossario, garantisce l'adempimento di tutte le procedure previste, assicurando un ottimo servizio.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu